NFT 101: la guida completa ai token non fungibili e come possono aiutare gli enti di beneficenza

Introduzione: cos’è un token non fungibile (NFT)?

I token non fungibili sono una risorsa digitale che può essere identificata o verificata in modo univoco. Sono la versione digitale degli oggetti fisici. Gli NFT sono costruiti sulla blockchain di Ethereum e possono essere utilizzati in una varietà di applicazioni e casi d’uso.

All’interno dei giochi, l’uso di NFT è più comune con CryptoKitties ed Etheremon che sono due esempi di giochi in cui è possibile acquistare, vendere e scambiare queste risorse digitali in cambio di criptovaluta ether (ETH).

Come funzionano gli NFT e perché sono utili

Gli NFT sono asset digitali che vengono scambiati online. Non sono semplicemente oggetti commerciabili ma rappresentazioni digitali della proprietà, il che significa che sono scarsi e non possono essere copiati.

Che cos’è un’economia tokenizzata? L’economia dei token è lo studio di come funzionano i token all’interno di un sistema economico crittografico. Si occupa di ciò che determina il valore all’interno di una criptoeconomia, gli incentivi a detenere o spendere token, come i token influenzano i prezzi di mercato per beni e servizi e altri fattori che influenzano la volatilità dei prezzi dei token.

In che modo gli NFT possono aiutare gli enti di beneficenza

I governi e gli enti di beneficenza spesso lavorano fianco a fianco per fornire il miglior servizio alle persone. Ma con l’avvento della Blockchain, ora è possibile per gli enti di beneficenza raccogliere fondi per i loro progetti senza fare affidamento sui budget governativi.

Gli NFT sono risorse digitali che possono essere utilizzate come valuta su varie piattaforme come social media, giochi o molti altri luoghi. Questi token possono essere scambiati con banconote e viceversa utilizzando i wallet.

Gli NFT non si limitano a una piattaforma, il che significa che possono aiutare gli enti di beneficenza in più di un modo. Possono aiutarli ottenendo donazioni o diventando strumenti di scambio di beni e servizi.

Gli enti di beneficenza non devono più fare affidamento sui budget governativi perché possono utilizzare questi NFT invece della valuta fiat per raccogliere fondi per i loro progetti.

Crypto Charity List – Un database in crescita delle migliori iniziative di beneficenza cripto

Crypto Charity List è un sito Web lanciato di recente che mette in mostra le migliori organizzazioni di beneficenza crittografiche sul mercato. L’elenco viene aggiornato regolarmente in modo che gli utenti possano accedere a informazioni accurate su quali sono le ultime criptovalute.

Il database di Crypto Charity List contiene informazioni su tutte le iniziative di beneficenza relative alle criptovalute. Contiene molti progetti, alcuni dei quali sono legati a questioni sociali, mentre altri sono legati a disastri naturali e altre situazioni di emergenza

Conclusione: i vantaggi degli NFT e come possono cambiare il mondo in meglio

Le NFT possono aiutare con il problema dell’inquinamento mondiale fornendo un sostituto rispettoso dell’ambiente alle forme tradizionali di valuta. Inoltre, le NFT possono essere utilizzate per incentivare le persone e promuovere comportamenti positivi.

2022 © Silicon Lake

Drag View Close play
0%